Le piscine a Skimmer

Realizziamo piscine interrate con

tecnica a skimmer

Lo skimmer è un accessorio realizzato tipicamente in abs che costituisce la bocca preposta all’aspirazione superficiale dell’acqua dalla piscina.

Una piscina a skimmer, rispetto ad una con circolazione a sfioro ha l’indubbio vantaggio di una maggiore semplicità dell’impianto, non essendo necessari né una vasca di compenso con i relativi controlli di livello, né la costruzione del canale di sfioro con i relativi accessori (griglia, pilette, tubazioni di collegamento con la vasca di compenso).
La resa estetica potrebbe apparire migliore nelle piscine a sfioro anche se, da qualche anno, le piscine a skimmer hanno tratto notevoli benefici da questo punto di vista dall’introduzione dello skimmer “sfioratore”.

Infatti, mentre gli skimmer classici hanno mediamente un’altezza utile della bocca di aspirazione tra i 15 ed i 20 cm (img 1.0) per cui determinano un livello dell’acqua 10-15 cm sotto il bordo perimetrale, gli skimmer sfioratori hanno un’altezza utile più contenuta (7-8 cm) (img 2.0) che, grazie anche alla possibilità di installarli immediatamente sotto il bordo, limitano la zona “asciutta” a meno di 10 cm (img 3.0).

1.0

2.0

3.0

Lo skimmer, provvedendo ad aspirare l’acqua dalla superficie della piscina, ha anche la funzione di garantirne la pulizia trattenendo lo sporco in un cestello di filtrazione posizionato immediatamente alle sue spalle: il posizionamento reciproco in vasca delle mandate e delle aspirazioni è dunque elemento essenziale per garantire un flusso di circolazione dell’acqua che non generi zone di ristagno, permettendo agli skimmer di assolvere appieno il loro compito.

LE NOSTRE REALIZZAZIONI

Visita la gallery dedicata per vedere alcuni lavori realizzati